La newsletter creativa dei missionari laici da 0 a 99 anni

verso il Festival della Missione 2022

Idee, spunti,news,approfondimenti. Tutto “fatto a mano”.

Cosa troverai in questa pagina? – Una videostoria di Natale in stopmotion, un’articolo da leggere da Noticum, notizie dalla rete laici in Italia, una benedizione e lo spazio per scrivere un messaggio alla redazione e costruire con noi la newsletter di Gennaio.

Un grazie va a Elisabetta e Claudia che l’hanno ispirata, Lucia, Silvia ed Enrica, che l’hanno immaginata e imbastita.

In tanti viviamo l’esperienza e lo “stile della missione” ogni giorno:

adulti di ogni età che hanno scelto di vivere la vita sbilanciati verso l’altRo e verso l’Alto. C’è chi ha vissuto l’invio missionario in passato, chi lo vive oggi, chi vive la missione a Km0.

Sono coinvolti anche bambini e ragazzi, nostri figli o nipoti. Alcuni sono proprio nati in terra di missione da genitori inviati ad gentes, altri hanno trascorso in missione un tratto della vita oppure abitano oggi in un centro missionario, una casa comunitaria, una canonica o un oratorio. Altri abitano in una casa ordinaria, ma in una famiglia in cui la condivisione è pane quotidiano e la missionarietà è la forma della vita.

La missione, come una buona cucitura, è fatta di molti piccoli punti, uno vicino all’altro, tutti importanti, tutti connessi con il vicino e “a distanza” con gli altri.

Questa newsletter vuole tenerci uniti proponendo una scelta di attività, letture e spunti creativi a metà tra la rassegna stampa e il blog artigianale. A turno, per età, potrà coinvolgere e incuriosire tutti e ognuno.

Nasce da una rete di realtà: i laici degli istituti missionari CIMI/SUAM, i laici di Missio Km0 e le famiglie missionarie a Km0 della diocesi di Milano.

TuttE convocate (la tripletta di rappresentanza, senza progettarlo, è tutta al femminile) alle prime riunioni di preparazione del Festival della Missione 2022, abbiamo scoperto di avere molto in comune. Gruppi diversi, fili missionari diversi, ma della stessa filatura. E visti insieme fanno davvero un bell’intreccio.

Questa newsletter risponde infine al desiderio di valorizzare e mettere in circolo ciò che di buono e bello ognuno sta facendo.

Quindi farà bene chi leggerà questa pagina.  E farà ancora meglio chi prenderà spunto da qui per copiare, migliorare e riproporre lì dov’è, in ogni angolo d’Italia. Abbiamo tanto da imparare l’uno dall’altro.

Attendiamo anche le vostre segnalazioni per conoscerci e arricchirci a vicenda.

La missione è gioia e pienezza, a noi sta condividerle e diffonderle.

Insieme, ogni mese, ci accompagneremo così fino al Festival della Missione 2022.

Il CANTIERE pre-festival è l’anno di preparazione al Festival della Missione 2022,un incontro per tutti e aperto a tutti in Italia (e non solo),  ospitato dalla diocesi di Milano.

Il cantiere può diventare il tempo in cui riscoprire, conoscere e far conoscere tutte le realtà missionarie attive in Italia e tutta la bellezza, fraternità e accoglienza che sanno generare.

Puoi partecipare al cantiere con un’iniziativa, un progetto, partecipando ai gemellaggi internazionali e soprattutto mettendoti in rete con altre realtà che ancora non conosci. Presto un incontro online per raccogliere idee e spiegare come partecipare. Teniamoci in contatto!